il mio pensiero

La magia di un oggetto in raku inizia ancora quando tieni tra le mani un pezzo di argilla e stai pensando a cosa realizzare. La materia prende forma tra le mani e la mente corre attraverso fantasie da concretizzare ... smalti, cristalline, fuoco. Dopo la smaltatura del pezzo, finalmente "la cottura" ... e qui si apre un nuovo momento, fatto di pensieri, osservazione e tecnica, perché un pezzo finito è la somma di tutte queste cose. Cuocere un oggetto con la tecnica raku è un'esperienza unica, coinvolgente, sempre diversa di volta in volta. Un'esperienza che infonde molta energia, grande entusiasmo e gioia. Il raku è un'arte che affascina e coinvolge sia l'esecutore che lo spettatore. Un oggetto in raku trasmette al tatto sensazioni diverse come calore, mistero, unicità e sembra raccontare attraverso i giochi di colore e fumo la sua storia.

venerdì 7 agosto 2015

NOH - IL TEATRO DEL TE'

Che felice incontro durante il mercatino di maggio,  alla "festa dei meli in fiore"!!!
Ho conosciuto i ragazzi del "Noh-il teatro del te ',  la sala da te'  di Trento. Un posto davvero unico, dove regalarsi una piacevole pausa di relax respirando atmosfere  d' oriente.
Sane contaminazioni... il raku e il mondo del te'...  Una cultura lontana e affascinante , storia, tradizioni, rituali...  È stato interessante avvicinarsi e conoscere questo mondo e poi prendere spunto per nuove ispirazioni... Il rito del te' e il raku sono strettamente collegati...

Preparando un tè Macha ... lo definirei il tè dell'amicizia, dove per tradizione l'ospite e il padrone di casa condividono la stessa tazza per sorseggiare questo particolare tè verde...... 
 
Sono stata piacevolmente coinvolta in alcuni eventi del Noh-il teatro del te '.  Durante il" Film Festival della montagna",  il cui tema quest' anno era l'India,  una serata speciale alla sala del te ' per parlare di cultura e tradizioni indiane.
La tavola "etnica"  di grande effetto catturava lo sguardo e le mie ciotole raku hanno avuto il loro posto d' onore, per mostrare il tè secco durante una serata di presentazione e degustazione del te ' indiano.

 
 

 
Ancora qualche immagine dalla sala del Tè, "benessere e tranquillità" si coniugano bene in questo spazio/dimensione
e per i più curiosi il loro sito:   www.teatronoh.it
 

 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento