il mio pensiero

La magia di un oggetto in raku inizia ancora quando tieni tra le mani un pezzo di argilla e stai pensando a cosa realizzare. La materia prende forma tra le mani e la mente corre attraverso fantasie da concretizzare ... smalti, cristalline, fuoco. Dopo la smaltatura del pezzo, finalmente "la cottura" ... e qui si apre un nuovo momento, fatto di pensieri, osservazione e tecnica, perché un pezzo finito è la somma di tutte queste cose. Cuocere un oggetto con la tecnica raku è un'esperienza unica, coinvolgente, sempre diversa di volta in volta. Un'esperienza che infonde molta energia, grande entusiasmo e gioia. Il raku è un'arte che affascina e coinvolge sia l'esecutore che lo spettatore. Un oggetto in raku trasmette al tatto sensazioni diverse come calore, mistero, unicità e sembra raccontare attraverso i giochi di colore e fumo la sua storia.

martedì 8 novembre 2016

PIT, REPIT AND MATT

Dopo un  periodo di silenzio sul blog, eccomi qui a proporre un  video molto bello. ...La mia maestra all ' opera, cotture raku dal corso di scultura. .. è un percorso che ancora non ho intrapreso, ma che mi intriga molto. 

Intanto godiamoci queste belle immagini e.... alla prossima!






(Video dell ' amica Monica C. )

Nessun commento:

Posta un commento