il mio pensiero

La magia di un oggetto in raku inizia ancora quando tieni tra le mani un pezzo di argilla e stai pensando a cosa realizzare. La materia prende forma tra le mani e la mente corre attraverso fantasie da concretizzare ... smalti, cristalline, fuoco. Dopo la smaltatura del pezzo, finalmente "la cottura" ... e qui si apre un nuovo momento, fatto di pensieri, osservazione e tecnica, perché un pezzo finito è la somma di tutte queste cose. Cuocere un oggetto con la tecnica raku è un'esperienza unica, coinvolgente, sempre diversa di volta in volta. Un'esperienza che infonde molta energia, grande entusiasmo e gioia. Il raku è un'arte che affascina e coinvolge sia l'esecutore che lo spettatore. Un oggetto in raku trasmette al tatto sensazioni diverse come calore, mistero, unicità e sembra raccontare attraverso i giochi di colore e fumo la sua storia.

mercoledì 16 luglio 2014

L'ANGOLO DEL BIJOU

Sono sempre attenta ai particolari, ai dettagli ... a volte anche le piccole cose possono "fare la differenza".  Il bijou in ceramica può essere unico e prezioso allo stesso tempo e se ben accostato all'abbigliamento, valorizzare il nostro modo di essere.





...utilizzo le perle in ceramica abbinando anche altri materiali, come l'argento o il vetro ...





 



Nastri, cordoncini in cuoio o altri materiali vanno scelti con cura per ottenere alla fine il risultato desiderato ....











Non importa se le forme delle perle sono differenti, anzi! Così pure i colori ...  giochi d'insieme che creano piacevoli effetti.







2 commenti:

  1. Brava!! Molto "minimal" e raffinati!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara, come si diceva, amo la pulizia e l'essenza.... Mette in risalto il dettaglio :-)

    RispondiElimina