il mio pensiero

La magia di un oggetto in raku inizia ancora quando tieni tra le mani un pezzo di argilla e stai pensando a cosa realizzare. La materia prende forma tra le mani e la mente corre attraverso fantasie da concretizzare ... smalti, cristalline, fuoco. Dopo la smaltatura del pezzo, finalmente "la cottura" ... e qui si apre un nuovo momento, fatto di pensieri, osservazione e tecnica, perché un pezzo finito è la somma di tutte queste cose. Cuocere un oggetto con la tecnica raku è un'esperienza unica, coinvolgente, sempre diversa di volta in volta. Un'esperienza che infonde molta energia, grande entusiasmo e gioia. Il raku è un'arte che affascina e coinvolge sia l'esecutore che lo spettatore. Un oggetto in raku trasmette al tatto sensazioni diverse come calore, mistero, unicità e sembra raccontare attraverso i giochi di colore e fumo la sua storia.

giovedì 31 luglio 2014

HOME, SWEET HOME ....

Piccoli oggetti nelle nostre case, deliziose coccole, impronte di personalità propria, che raccontano di noi .... che quando butti l'occhio e le vedi, ti fanno star bene e respiri aria di casa ....










..... e gli amici quando suonano alla nostra porta sanno di essere ospiti graditi ........











... dentro un vaso dietro una finestra, lungo una scala .... decorazioni semplici, ma eleganti e uniche ... le mettiamo lì dove piace a noi .....







2 commenti:

  1. La sfera turchese mi piace in modo particolare, brava Cristina!! sempre raffinati i tuoi lavori :-) :-)

    RispondiElimina